Licenziamento Illeggittimo

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 20016 del 15 novembre 2012, ha affermato l’illegittimità del licenziamento intimato dal datore di lavoro ad una dipendente in ragione del rifiuto di passare dal rapporto di lavoro a tempo parziale a quello a tempo pieno come richiesto per esigenze organizzative aziendali.