Il contratto estimatorio

Il contratto estimatorio consiste nella stipulazione in forza della quale una parte consegna all’altra una o più cose mobili e questa si obbliga a corrisponderne il prezzo, avendo parallelamente la facoltà eventuale di restituire le dette cose entro il termine stabilito (art.1556 cod.civ.).

Il contratto estimatorio viene disciplinato da poche norme(artt. 1556 ,1557 , 1558  cod.civ.). Ciò non toglie che le parti possano diversamente configurarne gli aspetti afferenti alla fissazione del termine per la restituzione, alle modalità di perfezionamento, etc., facendo uso dell’autonomia negoziale riconosciuta loro dall’ordinamento (art.1322 cod.civ.).

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>