Comodato d’uso

E’ il contratto con cui una parte consegna all’altra una cosa mobile o immobile, affinché se ne serva per un uso e un tempo determinato, con l’obbligo di restituire la stessa cosa ricevuta (art. 1803 c.c).

DIRITTI DEL COMODATARIO

  • uso della cosa;
  • rimborso per spese straordinarie, necessarie ed urgenti;
  • ottenere il risarcimento dei danni per vizi della cosa di cui il comodante era a conoscenza e non erano stati comunicati;

OBBLIGHI DEL COMODATARIO

  • custodia e conservazione della cosa secondo la diligenza del buon padre di famiglia;
  • uso della cosa determinato dal contratto;
  • restituzione del bene ricevuto entro il termine stabilito.

In caso di violazione degli obblighi suddetti il comodante ha diritto alla restituzione immediata della cosa e al risarcimento del danno.

E’ definito precario il comodato per cui non è stato convenuto un termine, nè questo risulta dall’uso; la restituzione deve avvenire previa richiesta ad nutum del comodante.